Navigazione veloce
> Iscrizioni ed esami integrativi e di idoneità > Esami integrativi e di idoneità

Esami integrativi e di idoneità

ESAMI INTEGRATIVI E DI IDONEITÀ
Gli studenti iscritti alle classi successive alla prima, che intendono frequentare un altro istituto scolastico di diverso indirizzo, sono tenuti per legge a sostenere gli esami integrativi o di idoneità sui programmi o parte dei programmi non presenti nel piano di studi della scuola frequentata.

– Gli esami integrativi permettono ad uno studente già iscritto ad una scuola secondaria di II grado il passaggio a scuole di diverso ordine, tipo o indirizzo. Riguardano le materie, o parti di materie, non comprese nel corso di studio di provenienza, relative a tutti gli anni già frequentati.

– Gli esami di idoneità si sostengono per accedere ad una classe successiva a quella per cui si possiede il titolo di ammissione; riguardano i programmi integrali delle classi precedenti quella a cui il candidato aspira. 

DOMANDE DI AMMISSIONE E CALENDARIO
Le domande di ammissione devono essere presentate in segreteria didattica entro il 30 giugno di ogni anno.
Gli esami integrativi hanno luogo nel mese di settembre, in contemporanea con le prove previste per il recupero delle materie con giudizio sospeso.
Il calendario delle prove d’esame è stabilito ogni anno e affisso sul sito dell’Istituto entro il 15 luglio.

Risultati dell’esame
Per gli studenti con sospensione del giudizio nella scuola di provenienza, il superamento degli esami integrativi e il passaggio presso il nostro istituto nella classe per cui si sono sostenute le prove integrative, avviene solo se si sono superati sia gli esami per colmare i debiti nella scuola di provenienza , sia quelli integrativi. Solo a questa condizione si è ammessi alla classe successiva.
In caso di mancata ammissione alla classe successiva nella scuola di provenienza, sulla base dell’esito degli esami integrativi e considerata la capienza delle classi, l’alunno potrà essere iscritto alla classe inferiore.
L’esame di idoneità si supera se lo studente raggiunge almeno la sufficienza in tutte le discipline che sono oggetto di accertamento.

Iscrizione agli esami
Per sostenere gli esami integrativi o di idoneità i genitori (o direttamente lo studente se maggiorenne) devono concordare un appuntamento con il Dirigente Scolastico o il Collaboratore vicario; in seguito ai colloquio, verranno assegnate agli studenti le materie o le parti di materie per svolgere gli esami integrativi o di idoneità. E’  necessario che i candidati portino le fotocopie delle pagelle per ogni anno di scuola superiore frequentato, compreso quello in corso ed eventualmente i programmi didattici svolti nella scuola di provenienza. In seguito lo studente dovrà presentare regolare domanda al Dirigente Scolastico, corredata da ricevuta di pagamento della relativa tassa governativa.

La segreteria didattica , dopo aver controllato le domande e la documentazione presentata, predispone il calendario delle prove e ne cura la pubblicazione sul sito della scuola entro il 15 luglio.

Commissione d’esame
La commissione viene nominata dal Dirigente Scolastico, svolge gli esami tenendo presente i programmi consegnati allo studente, cura la redazione dei verbali e partecipa agli scrutini finali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi